orgoglio

È con l’Orgoglio che il nostro IO ci conduce verso i nostri desideri.

Già dalla seconda metà del 400 i toscani cominciarono a guardare la campagna come una fonte di investimento. Persino il genio incontrastato del Rinascimento Michelangelo nel XVI secolo acquistò una torre nel Chianti chiamata “Nectar Dei. L’artista si occupò personalmente della produzione del vino e seppe congiungere l’arte alla terra. E’ in questa regione in cui si avverte l’orgoglio delle origini antiche dell’arte, Orgoglio che si manifesta nella purezza delle caratteristiche dei nostri vini toscani, nel loro corpo e nel loro bouquet floreale.

Orgoglio Chianti DOCG
Le nostre linee, Orgoglio
Orgoglio Sangiovese Rosso Toscana IGT
Le nostre linee, Orgoglio